Due in Uno

I moduli RA, frutto di oltre 20 anni di ricerca e sperimentazione, sono speciali pannelli ibridi, fotovoltaici e termici, unici e diversi da tutti gli altri. Convertono l’energia del sole per produrre contemporaneamente e nello stesso spazio sia energia elettrica che termica.

 

Il TERMO-FOTOVOLTAICO (PVT) è un sistema innovativo che, attraverso i pannelli ibridi FOTOVOLTAICI (FV o pV) e TERMICI permette di ottenere da un unico impianto la produzione di energia termica (acqua calda sanitaria ed acqua per riscaldamento) e di energia elettrica.

Esternamente pannelli solari ibridi e classici pannelli fotovoltaici potrebbero sembrare simili ma il cuore della differenza risiede in una struttura completamente innovativa.

Il modulo RA, frutto di una ricerca decennale protetta a livello internazionale da più brevetti di invenzione è uno speciale pannello ibrido, fotovoltaico e termico insieme, unico nel loro genere, in grado di convertire l’energia del sole per produrre, contemporaneamente e nello stesso spazio, sia energia elettrica che termica.

 

Un normale modulo fotovoltaico è in grado di convertire in energia elettrica solo una piccola porzione della radiazione solare. La restante energia viene dispersa nell’ambiente e parte rimane intrappolata nella cella aumentandone la temperatura con conseguente perdita di efficienza di conversione delle celle fotovoltaiche.  

I pannelli solari ibridi, invece, sfruttano il calore in eccesso, intrappolandolo in un fluido che da una parte raffredderà le celle, aumentando di conseguenza la produttività di energia elettrica e dall’altra trasporterà energia termica (calore) ovunque si vorrà. Il fluido riscaldato può essere utilizzato per diversi usi in ambito residenziale o industriale.

Guarda le Applicazioni

 

Il pannello ibrido RA, a differenza di tutti gli altri pannelli ibridi, ha un passaggio di acqua al suo interno che bagna completamente tutte le sue superfici.

Sulla parte superiore sono collocate le celle che, raffreddate, producono molta più energia elettrica e termica.

Nel contempo, il calore delle celle viene catturato e reso disponibile mediante PDC (Pompa di calore) per la produzione di acqua sanitaria e riscaldamento delle case (termosifoni in ghisa, ventilconvettori, riscaldamento a pavimento). Affiancando la PDC al pannello il coefficente di prestazione aumenta notevolmente.